Follow by Email

martes, 19 de noviembre de 2013

Ti ho trovato
dopo quasi una eternità 
y per che essere voi
che venite a me, 
ti ho gettato 
una strada avanti, 
ma voi stessi paralizzato.
Hai paura dell'amore 
che viviamo, 
del tempo 
che era un sogno,
questo paradiso
che godiamo
più vicino alla divinità
come la divinità stessa .
Irel Faustina Bermejo.


Foto

No hay comentarios:

Publicar un comentario